Getty Vocabularies

26 aprile 2017

Il Getty Institute mette a disposizione quattro thesauri inerenti le discipline storico-artistiche ed architettoniche:


La biblioteca delle fonti storico-artistiche

26 aprile 2017

La biblioteca delle fonti storico-artistiche è un progetto promosso da Signum – Centro di ricerche informatiche per le discipline umanistiche della Scuola Normale di Pisa, in collaborazione con l’Istituto di Studi sul Rinascimento.

La biblioteca mette a disposizione versioni digitali di testi rappresentativi del dibattito storico-artistico del Cinquecento e del Seicento, accessibili tramite un indice per per autore/opera oppure per sezioni (carteggi, collectanea, colori, Corpus Lanziano, guidistica, pittura, scultura, trattatistica architettonica).  Delle singole opere sono disponibili indici delle tavole, date, citazioni, notabilia, nomi e luoghi.

E’ infine possibile effettuare la ricerca per parola o stringa all’interno dei testi, applicando uno o più filtri per restringere l’ambito della ricerca.

sito web:  http://fonti-sa.sns.it

 


Il liberty in Italia

23 dicembre 2014

partage-plus-logoSegnaliamo oggi il portale Il liberty in Italia: http://www.liberty.beniculturali.it/

Sul sito sono consultabili oltre 10.000 immagini e schede informative relative a sculture, dipinti, disegni, riviste, fotografie mobili, complementi d’arredo, articoli e documenti d’archivio, relativi alla stagione del liberty italiano.

Il materiale (parte del quale è stato digitalizzato in tre dimensioni con un laser scanner 3D) proviene da tre istituti culturali italiani: la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, il Museo Andersen e gli Archivi delle Arti Applicate del XX secolo. Il coordinamento dell’attività di digitalizzazione è stato svolto dall’ICCU – Istituto centrale per il catalogo unico.

Il sito fa parte del progetto Partage Plus realizzato nell’ambito della biblioteca digitale Europeana e dedicato al tema dell’Art Nouveau nei vari paesi europei.


Bollettino d’arte: collezione digitale

18 settembre 2014

BdAIl Bollettino d’arte (rivista promossa nel 1907 dal Ministero della Pubblica Istruzione ed oggi edita dal Ministero per i Beni Culturali) è stato interamente digitalizzato fino al 1931. Le annate successive sono in corso di digitalizzazione ed al momento sono disponibili on-line gli indici.


AGORHA: Accès global et organisé aux ressources en histoire de l’art

12 giugno 2014

Logo AGORHAAGORHA: Accès global et organisé aux ressources en histoire de l’art   è il portale web dell’INHA – Institut national d’histoire de l’art, dedicato alle risorse sulla storia dell’arte.

Tra le numerose banche dati cui si può accedere tramite il portale, segnaliamo in particolare:


Swiss art to go: tutto sull’architettura svizzera

5 febbraio 2014

Logo Swiss art to goSwiss art to go  ovvero tutto ciò che avete sempre voluto sapere sull’architettura svizzera e non avete mai osato chiedere!

Si presenta così, nella sua versione in lingua italiana, l’applicazione sviluppata dalla Società di storia dell’arte in Svizzera, che rende accessibile la storia dell’arte e dell’architettura su smartphone e tablet per Android, iOS e Windows.

Con oltre 35.000 voci relative ad edifici storici e contemporanei, costituisce la più esaustiva guida all’architettura svizzera.

Swiss Art To Go è stato ideato per essere il vostro assistente personale specializzato nell’architettura svizzera. La sua memoria è considerevole e sempre pertinente, poiché è la versione digitalizzata dei cinque tomi della Guida d’arte della Svizzera (edizione revisionata 2005-2012, 4500 pagine), pubblicata dalla Società di storia dell’arte in Svizzera. Questo strumento contiene circa 35000 voci, selezionate in base agli apprezzamenti qualitativi degli autori della Guida.

Swiss Art To Go mette dunque a vostra disposizione informazioni affidabili, raccolte e verificate da più di 300 storici dell’arte svizzeri riconosciuti. Ma Swiss Art To Go è ancora molto più di questo. Si tratta anche di un audioguida che riesce a identificare molto esattamente dove vi trovate e che può, quando lo desiderate, consigliarvi idee di visite che corrispondano ai vostri interessi e ai vostri gusti in ambito architettonico (da: http://www.satg.ch)

Sito web: http://www.satg.ch/


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: