ROAD: banca dati dei periodici scientifici open access

21 gennaio 2014

roadROAD – Directory of Open Access scholarly Resources (http://road.issn.org) è una banca dati di periodici scientifici, sviluppata dall’ISSN Network, in collaborazione con l’UNESCO, contenente esclusivamente riviste ad accesso pubblico, identificate da codice ISSN .
La banca dati, ancora in versione beta, è in fase di implementazione e sarà progressivamente incrementata con nuovi titoli.
I periodici di architettura sono elencati sotto la voce di soggetto Arts and humanities.

Annunci

Digitalizzazione dell’Antologia Vieusseux 1821-1832

14 marzo 2013

La banca dati Antologia Vieusseux 1821-1832 raccoglie la digitalizzazione dei 48 volumi pubblicati tra il 1821 ed il 1832 della storica rivista fondata da Gian Pietro Vieusseux, rivista che ” per la statura dei collaboratori, la vastità dei temi culturali e civili coraggiosamente affrontati e dibattuti, lo spirito progressivo e il pathos civile che l’anima, s’impone come il periodico più rappresentativo della prima metà dell’800, e forse di tutto il secolo” (fonte: http://www.antologia-vieusseux.org/)

antologia vieusseux

Il progetto, finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, è stato curato dall’Accademia della Crusca, in collaborazione con il Dipartimento di Italianistica dell’Università degli studi di Firenze.

La consultazione richiede la registrazione gratuita. Oltre alla ricerca per parola (semplice e avanzata), sono disponibili indici cronologici per fascicolo, per autori, traduttoriargomenti (secondo la classificazione dei curatori) e materie (secondo gli originali della rivista).


HathiTrust digital library

25 febbraio 2013

HathiTrustIl progetto HathiTrust, fondato nel 2008 da alcune università americane, è un grande archivio di testi digitalizzati, sia monografie che periodici,   provenienti da circa 60 biblioteche universitarie principalmente americane, ma aperto alla partecipazione di biblioteche europee.

Lo scopo di Hathi Trust è quello di preservare e diffondere il patrimonio culturale conservato nelle biblioteche sia attraverso i singoli progetti di digitalizzazione  sia  tramite i contenuti digitalizzati da Google books oppure da Internet Archive.

E’ possibile fare ricerche per autore e titolo oppure anche nel testo del documento (sia in modalità semplice che avanzata) e navigare fra le varie collezioni di testi digitalizzati. Non tutti i testi sono disponibili in full-text, su circa 10 milioni di volumi digitalizzati 3 milioni sono liberamente consultabili, circa il 31% dell’intera collezione. Nel caso in cui non sia possibile visualizzare il testo liberamente è comunque possibile fare una ricerca attraverso la quale possiamo leggere porzioni di testo esattamente come in Google books.

Per avere idea della vastità dei documenti digitalizzati, provate a scorrere l’elenco dei periodici di architettura (oltre 1000 annate):


Riviste italiane di architettura digitalizzate (‘800-prima metà ‘900)

10 novembre 2011

Emporium, n. 493 (1936), p. 45

Abbiamo pensato di elencare di seguito le riviste italiane di architettura e discipline affini di interesse per gli studiosi di architettura, pubblicate  tra il XIX secolo e la prima metà del ‘900 e disponibili liberamente on-line in formato digitale oppure a pagamento, ma accessibili a titolo gratuito agli utenti del Sistema bibliotecario dell’Ateneo  fiorentino, grazie alla sottoscrizione di abbonamenti.

Cliccando sul titolo si accede alla versione digitale. A fianco di ogni titolo è riportata la copertura temporale della digitalizzazione e il nome dell’istituzione che l’ha curata. Viene, inoltre, precisato quando si tratta di risorse a pagamento.

La lista è in continuo aggiornamento, quindi tornate a trovarci e aiutateci con le vostre segnalazioni!

Annuario della R. Scuola Superiore di architettura di Firenze (1930-1936) –  BiASA

Annuario della R. Scuola di architettura in Roma (1925-1935) – BiASA

Annuario dell’Associazione artistica fra i cultori di architettura (1891-1895;1897-1928) – BiASA

Architettura: rivista del Sindacato nazionale fascista architetti (1932-1943, lac.1939-1940;1943) – BiASA

L’architettura italiana (1905-1934, lac. 1921;1924;1934) – BiASA

Architettura e arti decorative (1921-1931) – Università di Roma Tre

Arte e storia (1882-1892;1896-1921, lac.) – BiASA

Dedalo (1920-1933) – BiASA (cfr. anche la fototeca a cura del Laboratorio Arti visive Scuola Normale superiore di Pisa)

Domus (1928-) –  Editoriale Domus (banca dati in abbonamento)

Edilizia moderna (1933-1942, solo n. 10-11, 13, 17, 23-24, 27-28, 37-39) – Casa dell’architettura di Latina

Emporium (1895-1930) – Scuola normale superiore di Pisa. Laboratorio di arti visive (cfr. anche la fototeca)

L’Esposizione italiana del 1861 (1861-1862) – – BiASA

L’illustrazione italiana (1875-1930;suppl.1931-1932) – BiASA

Rassegna di architettura (1929-1940) – BiASA

Ricordi di architettura (1878-1900) – Università di Firenze – Sistema bibliotecario d’Ateneo

Urbanistica (1949-1993) – Università IUAV di Venezia

Vita d’arte (1908-1919) – Biblioteca Braidense


L’emeroteca digitale della Biblioteca Braidense

18 gennaio 2011

L’Emeroteca Digitale della Biblioteca Nazionale Braidense rende liberamente disponibile on-line una vasta collezione di periodici d’interesse per la storia e la cultura d’Italia:

www.braidense.it/risorse/emeroteca.php

Sono comprese 885 testate, per un totale di circa un milione e mezzo di pagine. I documenti sono distribuiti nel formato open source DjVu® (per visualizzarli è necessario installare il plug-in).

Per molte riviste si è proceduto anche allo spoglio, ossia alla catalogazione dei singoli articoli.  E’ possibile effettuare la ricerca per titolo ed autore.

Tra le testate di interesse per l’architettura, segnaliamo:

  • Giornale dell’ingegnere, architetto ed agronomo (1853-1867)
  • Il Politecnico (1869-1927)
  • Atti della Cesarea Regia Accademia delle Belle Arti di Milano (1814-1840)
  • Atti dell’Imp. Regia Accademia di Belle Arti in Milano (1841-1857)
  • Atti della Reale Accademia di belle arti di Milano (1860-1894)
  • Biblioteca Italiana ossia Giornale di letteratura scienze ed arti (1816-1840)
  • Vita d’arte (1908-1919)

L’elenco completo delle testate è consultabile sul sito dell’Emeroteca.

L’Emeroteca Digitale è una sezione di  BID-Braindense in digitale, la Biblioteca virtuale della Braidense, che comprende anche riproduzioni digitali di libri e fotografie.


Periodici digitalizzati di storia del cinema

5 gennaio 2011

La Biblioteca “Luigi Chiarini”, fondata nel 1935  a Roma presso il Centro sperimentale di cinematografia, è la più grande struttura specializzata in ambito cinematografico esistente in Italia.

Attraverso un progetto di digitalizzazione del materiale bibliografico a fini conservativi, è stato reso liberamente accessibile on-line, in formato pdf,  il posseduto dei periodici cinematografici rari.

Tale materiale  non è stampabile dall’utente remoto, tuttavia c’è la possibilità di richiedere la riproduzione e la spedizione degli articoli inoltrando una e-mail a biblioteca@fondazionecsc.it, in cui deve essere specificato che il materiale verrà utilizzato solo per fini di studio e di ricerca.

Link:


Emporium on-line

13 gennaio 2010

Segnaliamo che sul sito web della Scuola normale superiore di Pisa è possibile sfogliare on-line tutti i numeri di Emporium : rivista mensile illustrata d’arte, letteratura, scienze e varietà.

http://www.artivisive.sns.it/galleria/

La rivista, edita dall’Istituto italiano d’arti grafiche di Bergamo tra il 1895 e il 1964, è contraddistinta da un ricchissimo apparato iconografico e testimonia l’evoluzione del linguaggio visivo storico-artistico e storico-sociale italiano.

La digitalizzazione (140 volumi, ciascuno dei quali composto di 6 fascicoli) è il frutto di un progetto realizzato dal Laboratorio di Arti Visive.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: