Woman in architecture

25 agosto 2016

Il blog, curato dall’architetto Maria Silvia D’Avolio, prende spunto dalla ricerca di dottorato che l’autrice sta conducendo presso l’Università del Sussex (UK), sulle discriminazioni di genere in architettura ed in particolare sulle difficoltà che le donne incontrano, ancora oggi, ad emergere in questa professione.

wia

Scrive Maria Silvia:

Oggi, per esempio, in Gran Bretagna le donne che studiano architettura sono il 44% del totale di studenti, ma le donne iscritte all’albo sono solo il 16%. Che fine hanno fatto tutte le altre?

E sui contenuti del blog:

E cosa aspettarsi dal blog in qualità di contenuti? La mia intenzione è di sviluppare diversi ambiti di analisi: vorrei considerare i problemi che mi preoccupano come donna architetto, vorrei esaminare alcune ragioni storiche e sociali che hanno contribuito a definire questa professione come prevalentemente maschile, e vorrei anche raccontarvi di grandi donne architetto. Inoltre, e come cosa più importante, spero che voi lettori vogliate interagire con me, condividendo pensieri ed esperienze, e rendendo in questo modo la discussione parte essenziale del processo di comprensione della realtà in cui viviamo.

Sito web: https://womeninarchitectureblog.wordpress.com/


Toscana Tirrenica: cartografia, storia, paesaggi, architetture

25 agosto 2016

Mappa dell'Isola di GiannutriLa banca dati realizzata nell’ambito del progetto PERLA (ProgEtto peR L’Accessibilità, la fruibilità e la sicurezza della fascia costiera delle regioni transfrontaliere) contiene 682 mappe storiche provenienti da 30 archivi, insieme a testi geografico-descrittivi e letterari e a fotografie e aerofotogrammetrie attuali. Una sezione è dedicata alle fortificazioni. E’ corredata da amplia bibliografia, indice degli autori e cronologia. Dalla presentazione:

L’archivio fornisce informazioni di carattere geografico ed iconografico-storico su manufatti, luoghi, paesaggi, ambienti e territori dell’intero litorale continentale e insulare della Toscana. La banca dati utilizza infatti una vasta gamma di rappresentazioni grafiche del passato e del presente, unitamente ad altre categorie di fonti documentarie a base territoriale (quelle scritte, che sempre vengono ben valorizzate da quelle cartografico-iconografiche), che garantiscono un alto grado di conoscenza dei beni ambientali e culturali, con la lettura e il riconoscimento dei processi evolutivi di lungo periodo e delle eredità naturali e storiche ivi presenti, anche ai fini della tutelare e dello sviluppo del territorio.

Il gruppo di lavoro fa parte del Laboratorio di Geografia del Dipartimento di Storia dell’Università degli Studi di Siena coordinato da Anna Guarducci, con la collaborazione di Leonardo Rombai (Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università degli Studi di Firenze) e di Marco Piccardi (ricerca e geo-localizzazione).

Sito web: http://www.toscanatirrenica.it/index.php


Guida alla consultazione del Catasto generale toscano

6 luglio 2016

La guida alla consultazione del Catasto generale toscano, disponibile sul sito dell’Archivio di Stato di Firenze, illustra alcuni possibili percorsi di ricerca ed in particolare come:

  • ricercare un immobile a partire dal numero di particella
  • ricercare un immobile a partire dal nome di un proprietario
  • ricercare un immobile senza conoscere né particella né proprietario

Sito web: http://www.archiviodistato.firenze.it/catastotoscano/index.html


Giugno 1957: Firenze verso il nuovo quartiere popolare di Sorgane

29 giugno 2016

L’articolo di Paola Ricco (Università di Firenze), Giugno 1957: Firenze verso il nuovo quartiere popolare di Sorgane, pubblicato sul portale Storia di Firenze, ripercorre la vicenda del progetto di Sorgane, dall’ottobre del 1954 al febbraio del 1962. E’ corredato da un’utile bibliografia.

Sito webhttp://www.storiadifirenze.org/?temadelmese=giugno-1957-firenze-verso-il-nuovo-quartiere-popolare-di-sorgane


Mappe storiche del Comune di Firenze

29 giugno 2016

Il servizio, disponibile sul sito web del Comune di Firenze, consente di selezionare un indirizzo della città e visualizzare la zona corrispondente, mettendo a confronto due carte scelte tra quelle attuali (cartografia e ortofoto del Comune di Firenze, Google maps/satellite, Open street maps) ed alcune carte storiche (in un arco temporale che va dal 1594 ai primi del Novecento).

Sito web: http://maps.comune.fi.it/mappestorichefirenze/


Verde on web: giardini e parchi pubblici a Firenze

29 giugno 2016

Logo Verde on webVerde on web è la banca dati dei giardini e parchi pubblici del Comune di Firenze. E’ possibile effettuare ricerche per quartiere, tipologie, nome, via/piazza, nonchè impostare filtri sui dati descrittivi, il tipo di attrezzature presenti, l’accessibilità, ecc. Sono disponibili informazioni sul patrimonio arboreo e gli alberi monumentali.

Sito web: http://verdeonweb.comune.fi.it/

Sul parco delle Cascine è disponibile un sito dedicato, con informazioni sull’avifauna, la flora, i monumenti, il masterplan 2020.

Sito web: http://parcodellecascine.comune.fi.it/index.html


PIT: Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico (Toscana)

27 giugno 2016

Pit

 

 

 

 

Sul sito della Regione Toscana dedicato al PIT , Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico, è consultabile e/o scaricabile la seguente documentazione:

  • elaborati del piano
  • elaborati di livello regionale
  • elaborati di livello d’ambito
  • elaborati cartografici
  • beni paesaggistici (vincoli)
  • allegati

Tra gli allegati si segnala:

E’ disponibile on-line anche la pubblicazione Toscana bella ancora: il Piano del paesaggio.

Sito web:

http://www.regione.toscana.it/-/piano-di-indirizzo-territoriale-con-valenza-di-piano-paesaggistico


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 43 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: