Europeana Newspapers

4 novembre 2014

europeana-newspapersSempre all’interno del progetto Europeana, è stato realizzato anche il portale tematico Europeana Newspaper, che raccoglie  oltre 10 milioni di pagine digitalizzate di giornali e quotidiani storici pubblicati in Europa:

http://www.theeuropeanlibrary.org/tel4/newspapers

E’ possibile circoscrivere la ricerca per data, luogo di pubblicazione, titolo, lingua, biblioteca e visualizzare l’elenco dei giornali.


Europeana Fashion

22 ottobre 2014

europeanafashionEuropeana Fashion è un vero a proprio archivio digitale della moda, promosso da una rete di 23 partners, coordinati dalla Fondazione Rinascimento digitale. Il progetto, cofinanziato dalla  Commissione Europea, si inserisce nell’ambito del più ampio progetto di biblioteca digitale Europeana.

Europeana Fashion rende accessibili on-line decine di migliaia di “oggetti digitali” legati alla moda: abiti storici, accessori, fotografie, manifesti, disegni, schizzi, video e cataloghi di moda, provenienti dai principali musei pubblici e privati, archivi e collezioni dei 12 paesi europei che partecipano all’iniziativa.


Bauhaus: una biblioteca digitale

7 ottobre 2014

Staatliches_Bauhaus_Weimar_1919-1923La Bibliothèque Kandinsky di Parigi ha digitalizzato e messo a disposizione gratuitamente sul web (in formato pdf) le principali pubblicazioni edite da artisti e teorici della scuola Bauhaus:

>> http://monoskop.org/Bauhaus


Libri d’artista: la Collezione Loriano Bertini

26 settembre 2014

logo-bncfE’ disponibile on-line la digitalizzazione della raccolta di Loriano Bertini, conservata presso la Biblioteca nazionale centrale di Firenze.

La raccolta, appartenuta al collezionista toscano Loriano Bertini ed una delle più importanti a livello internazionale, documenta in maniera pressoché completa il rapporto fra i principali movimenti artistici del Novecento e il libro.

Comprende: edizioni d’arte, cartelle di incisioni e libri-oggetto, per un totale di 4300 pezzi (di cui circa 700 digitalizzati).  Il posseduto delle riviste Verve (1937-1960) e Genius (1919-1921) è stato digitalizzato integralmente.


Bollettino d’arte: collezione digitale

18 settembre 2014

BdAIl Bollettino d’arte (rivista promossa nel 1907 dal Ministero della Pubblica Istruzione ed oggi edita dal Ministero per i Beni Culturali) è stato interamente digitalizzato fino al 1931. Le annate successive sono in corso di digitalizzazione ed al momento sono disponibili on-line gli indici.


Digitami: la biblioteca digitale di Milano

22 agosto 2014

DigitaMi è una biblioteca digitale, promossa dal Comune di Milano, che raccoglie documenti rappresentativi della tradizione storica, culturale ed artistica della città.

digitami

Si può accedere ai documenti digitalizzati e liberamente accessibili on-line sia tramite un indice per categorie e sottocategorie (es.: architettura ed esposizioni), sia tramite percorsi tematici, tra i quali segnaliamo:


Archigram Archival Project

15 luglio 2014

archilogoSegnaliamo oggi il sito Archigram Archival Project, curato da EXP, un gruppo di ricerca architettonica dell’Università di Westminster.

Sul sito sono stati raccolti, catalogati e resi disponibili per la consultazione gratuita molti dei materiali prodotti da Archigram, il gruppo di avanguardia, nato all’inizio degli anni Sessanta a Londra e formato da: Peter Cook, Warren Chalk, Ron Herron, Mike Webb e David Greene.
In particolare sono consultabili documenti digitalizzati relativi ad oltre 200 progetti, nonchè tutti i numeri della rivista Archigram (digitalizzazione e trascrizione).

>> http://archigram.westminster.ac.uk/


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: