BRIK: un portale per l’edilizia sostenibile

27 agosto 2014

BRIK : Building Information Research Knowledgebase è un portale dedicato all’edilizia sostenibile, nato dall’esperienza di Building Research Council (BRC), l’associazione fondata da due delle più importanti istituzioni americane dedicate al mondo dell’architettura: AIA – American Institute of Architects e NIBS – National Institute of Building Sciences.

logo Brik

BRIK is an interactive portal offering online access to peer-reviewed research projects and case studies in all facets of building, from predesign, design, and construction through occupancy and reuse (da: http://www.brikbase.org/content/about-brik)

Il sito raccoglie contributi provenienti da agenzie governative, studi di architettura, accademici e singoli professionisti, che possono segnalare on-line i propri progetti, mettendoli a disposizione della comunità scientifica. La consultazione è libera.


Matrec: EcoMaterials Library

13 dicembre 2013

MATREC (nata nel 2002 da un’idea dell’architetto Marco Cappellini) è una banca dati dedicata all’eco-design ed in particolare ai materiali ambientalmente sostenibili (sia riciclati che naturali) ed al loro impiego nel mondo della produzione industriale, dell’architettura e del design.

Logo Matrec

Il catalogo on-line consente di recuperare informazioni su materiali ambientalmente sostenibili (riciclati, naturali, bio) provenienti da tutto il mondo, suddivisi per categorie e correlati da schede descrittive che ne riportano la composizione, le caratteristiche tecniche e ambientali, le applicazioni ed i riferimenti delle aziende produttrici. L’incremento della banca dati arriva fino a 50 nuovi materiali al mese.
La consultazione delle schede dei materiali è a pagamento (sono disponibili varie formule di abbonamento).

Da circa un anno, è attivo a Calenzano, presso la sede del Corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università di Firenze, un centro Matrec, che si va ad aggiungere a quelli già esistenti a Roma, Milano ed in varie città del mondo (network Matrec). Presso il Centro è possibile visionare, toccare, testare una vasta selezione di materiali ecosostenibili per il design, l’edilizia, la moda.


Building Green

18 febbraio 2013

projects_colorBuilding Green è il database che raccoglie esempi di progetti realizzati con materiali e tecnologie eco sostenibili che vanno dalle singole case agli edifici commerciali di grandi dimensioni e persino a campus ed interi  quartieri.

Il database è interrogabile per:

  • Nome del progetto
  • Committente
  • Luogo
  • Tipologia e dimensioni
  • Ricerca dettagliata (offre la possibilità di incrociare i campi precedentemente citati)

Per poter accedere a tutte le informazioni disponibili per i progetto è necessario abbonarsi, gratuitamente è comunque possibile visualizzare informazioni di carattere generale.


Sustainable by design 2050: buone pratiche per la sostenibilità

28 agosto 2012

Sustainable by Design 2050  è una banca dati di best practices nel campo dell’architettura sostenibile. La banca dati raccoglie, per iniziare, 80 progetti esemplificativi dei vari aspetti della sostenibilità. E’ interrogabile per località o zona climatica, architetto, tipologia. La sezione Film contiene brevi interviste ad architetti, pianificatori e politici sui temi della sostenibilità.
Si tratta di un’iniziativa promossa dalla Union Internationale des Architectes (UIA),  la Federazione internazionale di tutte le associazioni di architetti.

Sito webhttp://www.sbd2050.org


Eco-design per gli allestimenti temporanei: linee guida

27 luglio 2012

E’ liberamente consultabile e scaricabile on-line sul sito web della Regione Toscana la pubblicazione Eco-design per gli allestimenti temporanei: linee guida  (Giunta Regione Toscana, 2010).

Il volume espone i risultati di una ricerca, promossa dalla Regione Toscana con il Dipartimento di tecnologie dell’architettura e design “Pierluigi Spadolini” e il Corso di laurea in Disegno industriale della Facoltà di Architettura di Firenze, volta a studiare soluzioni per l’allestimento di spazi temporanei che utilizzano soluzioni di eco-design.

>> www.regione.toscana.it/regione/multimedia/RT/documents/2010/10/28/1288247737843_Eco%20Design.pdf   (pdf – 7188410 Kb)


Glossario multilingue dell’edilizia sostenibile

18 agosto 2011

E’ liberamente consultabile on-line Let’s speak sustainable construction, il glossario europeo multilingue dedicato all’edilizia sostenibile, promosso da:  European Economic and Social Committee, Architects’ Council of Europe e European Concrete Platform.

Disponibile attualmente in quattro lingue:  tedesco, inglese, spagnolo e francese, è previsto il completamento con la versione in tutte le altre lingue dell’Unione europea.

La pubblicazione, un utile strumento di lavoro per chi si occupa di questo tema, è consultabile e scaricabile in formato pdf all’indirizzo:

www.eesc.europa.eu/resources/docs/eesc-2011-01-en-fr-de-es.pdf

Dal comunicato stampa:

Il progetto risponde ad una crescente domanda di un’edilizia più sostenibile e all’esigenza di fare maggiore chiarezza su concetti o termini nuovi e ormai sempre più diffusi in tutta Europa.
Il glossario si propone come uno strumento agile, efficace e facilmente accessibile per la consultazione di questa nuova terminologia. La versione originale “wiki” in lingua inglese, lanciata nel 2010, viene già utilizzata dai professionisti nel campo dell’edilizia e dai responsabili politici europei e nazionali, oltre che per scopi educativi, di formazione e di comunicazione.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: