Mediateca Roma: il nuovo progetto multimediale delle Biblioteche di Roma e Cinecittà Luce

Qualche giorno fa abbiamo parlato in un post dell’archivio Luce e dell’importanza del documento multimediale per la ricerca architettonica. Oggi volevamo presentare Mediateca Roma, un progetto multimediale che nasce dalla collaborazione tra Biblioteche di Roma e Cinecittà Luce, il cui  fine principale è la valorizzazione della storia e della cultura del Comune di Roma. La caratteristica peculiare del progetto risiede nel far conoscere ed interagire l’utente con i documenti multimediali relativi al territorio.

Il portale – in versione beta fino al 1 marzo – illustra e mette a disposizione in modalità streaming on demand tutti i materiali audiovisivi e fotografici dell’archivio Storico Luce riguardanti la città di Roma, integrandoli con i materiali audiovisivi prodotti da Biblioteche di Roma.

L’archivio Luce, per il portale Mediateca  Roma, ha reso disponibile un notevole patrimonio quantificabile in  13.636 servizi di cinegiornali, 763 documentari, 562 repertori e 31.547 fotografie che raccontano Roma attraverso il Novecento.
L’area delle Biblioteche di Roma oltre a rendere disponibile un vasto archivio audiovisivo di materiali prodotti, si pone l’obiettivo di essere “testata giornalistica” per proposte e approfondimenti di notizie concernenti temi ed eventi promossi e organizzati dal sistema bibliotecario comunale e dai suoi partner.

Fin dalla home page è possibile interrogare simultaneamente i dati dell’archivio Luce e delle biblioteche di Roma, recuperando in un’unica pagina di consultazione le informazioni descrittive sulla documentazione  disponibile.

Interessanti, per la ricerca architettonica, i percorsi tematici dell’archivio Luce che guidano l’utente nella navigazione del  ricchissimo patrimonio iconografico attraverso una selezione di documenti, illustrata da testi di approfondimento, alcuni dei quali riguardano:

  • Le ville di Roma;
  • La Roma archeologica;
  • La Roma dei quartieri;
  • Attraverso Roma: l’evoluzione del trasporto pubblico;
  • Chiese, piazze e monumenti della Città eterna;
  • Il cinema a Roma;
  • La Roma di Mussolini;
  • I palazzi del potere.

In homepage, nella colonna di sinistra, si valorizzano percorsi e ricerche di notevole interesse: ne “la citta raccontata” l’archivio Luce presenta 12 racconti d’autore su Roma,  dagli anni Trenta agli anni Cinquanta;  “in galleria”  le immagini  sulle mostre d’arte  promosse a Roma nel Novecento.

Per concludere volevamo segnalare che anche Firenze ha sede la  Mediateca regionale Toscana (Via San Gallo 25, Firenze). Il centro di documentazione possiede una videoteca di 8.000 film d’autore e 3000 documentari di vario genere, oltre alla biblioteca con 8.000 titoli di libri su cinema, video, televisione; l’emeroteca con350 titoli di periodici specializzati sul cinema, i
manifesti 5.000 foto e manifesti di film; i fondi monografici “Pier Paolo Pasolini” e “Pio Baldelli”, la discoteca 4.500 dischi in vinile di musica del periodo tra le due guerre e cd musicali 300 cd di colonne sonore dei film.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: